Chi siamo

L'Istituto Veneto di Terapia Familare é:

  • scuola di Specializzazione in Psicoterapia Familiare Relazionale riconosciuta dal M.U.R.S.T. con D.M. del 3 aprile 2003, G.U. n°94 del 23 aprile 2003;
  • socio fondatore della Società Europea in Terapia Familiare e del Forum Europeo di Mediazione Familiare;
  • socio fondatore dell'Associazione Istituti Terapia Familiare (A.I.T.F.);
  • socio istituzionale dell'Associazione Internazionale Mediatori Sistemici (A.I.M.S.);
  • scuola accreditata dal Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti (C.N.C.P.);
  • centro di ricerca, formazione e clinica delle relazioni umane: all'interno dell'Istituto operano uno staff di didatti ed uno staff clinico;
  • autore, in collaborazione con l'Istituto di Terapia Familiare di Siena, della rivista scientifica Storie e Geografie Famigliari.

 

 

Dott. Aldo Mattucci

      

aldo.mattucci@tiscali.it*

  

Psichiatra, Psicoterapeuta, Mediatore Familiare, Co-fondatore ITFV, membro del consiglio direttivo dell'AITF (Associazione Istituti Terapia Familiare), Past-President AIMS (Associazione Internazionale Mediatori Sistemici), Direttore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia dell'ITFV e della rivista Storie e Geografie Famigliari, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF, AIMS, CNCP.

 

 

Dott. Luciano Tonellato

      

tonellato.luciano@itfv.it*

  

Psichiatra, Psicoterapeuta, Mediatore Familiare, Co-fondatore e Responsabile Legale dell'ITFV, Direttore della sede di Treviso dell'ITFV, membro ordinario AIPCF (Associazione Internazionale Psicanalisi di Coppia e Famiglia), Responsabile della redazione della rivista Storie e Geografie Famigliari, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF, AIMS, CNCP.

 

 

Dott. Marcellino Vetere

      

m.vetere@alice.it*

  

Psicologo, Psicoterapeuta, Mediatore Familiare, Co-fondatore e Direttore della sede di Torri di Quartesolo (VI) dell'ITFV, Professore a contratto dell'Università Cattolica di Milano, componente della Commissione Didattica dell'AIMS (Associazione Internazionale Mediatori Sistemici), membro della redazione della rivista Storie e Geografie Famigliari, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF, AIMS, CNCP.

 

 

Dott.ssa Fabiana Filippi

      

f.filippi@iusve.it*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, Mediatrice Familiare, Direttrice della sede di Marcon (VE) dell'ITFV, membro della redazione della rivista Storie e Geografie Famigliari, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF, AIMS, CNCP.

 

 

Dott.ssa Luisa Consolaro

      

luisaconsol@gmail.com*

  

Psichiatra, Psicoterapeuta, membro della redazione della rivista Storie e Geografie Famigliari, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF, AIMS.

 

 

Dott. Ivano Cazziolato

      

ivanocazziolato@alice.it*

  

Psicoterapeuta, Medico, Specialista in Dermatologia, membro della redazione della rivista Storie e Geografie Famigliari, didatta ITFV, AITF.

 

 

Dott. Alessandro Lupi

      

alessandro.lupi@me.it*

  

Psicologo, Psicoterapeuta, Mediatore Familiare, membro della redazione della rivista Storie e Geografie Famigliari, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF, AIMS.

 

 

Dott.ssa Alda De Marchi

      

aldademarchi@gmail.com*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, Mediatore Familiare, membro della redazione della rivista Storie e Geografie Famigliari, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF, AIMS.

 

 

Dott. Giovanni Consolaro

      

giovanni.consolaro@libero.it*

  

Neuropsichiatra Infantile, Psicoterapeuta, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF.

 

 

Dott.ssa Roberta Bertoldo

      

bertoldoroberta@libero.it*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF.

 

 

Dott.ssa Marilina Bolcato

      

maribolcato@yahoo.it*

  

Medico di famiglia, Psicoterapeuta, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF.

 

 

Dott. Carlo Vetere

      

carlovetere71@gmail.com*

  

Psicologo, Psicoterapeuta, Mediatore Familiare, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF.

 

 

Dott.ssa Elvira Georgopoulos

      

egeorgopoulos@gmail.com*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, membro dello Staff Clinico e didatta ITFV, AITF.

 

 

Dott.ssa Elena Varoli

      

elenavaroli@ymail.com*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, Mediatore Familiare, membro dello Staff Clinico e didatta formata ITFV, AITF.

 

 

Dott.ssa Alessandra Zampiron

      

ale.zampiron@gmail.com*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, Mediatore Familiare, membro dello Staff Clinico e didatta formata ITFV, AITF.

 

 

Dott. Diego Gobbo

      

gobbodiego@gmail.com*

  

Psicologo, Psicoterapeuta, Mediatore Familiare, membro della redazione della rivista Storie e Geografie Famigliari, membro dello Staff Clinico e didatta in formazione ITFV e AITF.

 

 

Dott.ssa Elena Pelizzato

      

elenapel@libero.it*

  

Psicologo, Psicoterapeuta, membro della redazione della rivista Storie e Geografie Famigliari, membro dello Staff Clinico e didatta in formazione ITFV e AITF.

 

 

Dott.ssa Maria Rosa Rizzi

      

mrrizzi@libero.it*

  

Assistente sociale, Mediatrice Familiare, Didatta AIMS.

 

 

Dott. Leopoldo Magliaretta

      

magliap@libero.it*

  

Psicologo, Psicoterapeuta, Insegnante, Mediatore Familiare, didatta formato ITFV e AITF.

 

 

Dott.ssa Silvia Ursoleo

      

silviau@virgilio.it*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, Sessuologa, Mediatore Familiare, didatta formata ITFV e AITF.

 

 

Dott.ssa Lucia De Cosimo

      

luciadeco@yahoo.it*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, didatta formata ITFV e AITF.

 

 

Dott.ssa Paola De Molo

      

paolademolo@gmail.com*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, didatta in formazione ITFV e AITF.

 

 

Dott.ssa Caterina Tortella

      

caterina.tortella@yahoo.it*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, didatta in formazione ITFV e AITF.

 

 

Dott.ssa Chiara Sandonà

      

chi.san@libero.it*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, didatta in formazione ITFV e AITF.

 

 

Dott.ssa Elisabetta Buttò

      

butto.studiopsy@gmail.com*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, didatta in formazione ITFV e AITF.

 

 

Dott.ssa Silvia Piccolo

      

piccolosilvia@tiscali.it*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, didatta in formazione ITFV e AITF.

 

 

Dott.ssa Claudia Mazzocchin

      

mazzocla2@gmail.com*

  

Psicologa, Psicoterapeuta, didatta in formazione ITFV e AITF.

 

L'ITFV inotre si avvale della collaborazione di altri professionisti che, pur non facendo parte stabilmente dello Staff Clinico e/o Didattico, arricchiscono lo scambio di esperienze professionali e permettono di costruire una più diffusa e coerente rete di interventi. 

* L'ITFV non si assume alcuna responsabilità in merito al contenuto del messaggio formulato dal mittente.

La tradizione di studi:

La Terapia Familiare è nata negli Stati Uniti a cavallo tra gli anni quaranta e cinquanta da ricerche parallele di psicoanalisti come Ackerman, Boszormenyi-Nagy, Bowen, Whitaker, e ricercatori e clinici sistemici come Bateson, Watzlawick, Jackson, Haley ed altri. Alla fine degli anni sessanta queste teorie e tecniche furono importate in Italia da Mara Selvini-Palazzoli ed in seguito da Luigi Cancrini. Da questi due poli italiani si sono sviluppate tutte le scuole di Terapia Familiare. Maurizio Andolfi., dopo lungo lavoro in collaborazione con Cancrini ed un periodo di formazione negli Stati Uniti, al suo rientro all’inizio degli anni settanta fonda, insieme a Carmine Saccu, il nucleo da cui avrà origine il Centro per lo Studio della Comunicazione dei Sistemi, divenuto poi Istituto di Terapia Familiare.

I punti di riferimento principali sono senza dubbio: - la teoria sistemica e la ricerca sulla comunicazione dei sistemi, condotta da Bateson e dal gruppo di Palo Alto, successivamente divenuta la base dell’approccio familiare Sistemico- Strategico, dal quale oggi, però, ci sentiamo più distanti - lo studio del funzionamento della famiglia normale sia dal punto di vista sociologico che strutturale ed analitico - lo studio del funzionamento dei gruppi non naturali terapeutici, soprattutto per la conduzione dei gruppi di formazione - la Psichiatria Sociale, soprattutto per quanto riguarda la clinica familiare e l’applicazione dell’ottica sistemica nei Servizi Pubblici ed in altri sistemi non sanitari (scuola, lavoro, ecc.).

 

Orientamento teoretico specifico:

All’interno della Terapia Familiare esistono almeno tre filoni di riferimento: quello Strategico - Sistemico, quello Psicoanalitico e quello Strutturale - Esperienziale. È difficile segnare con chiarezza i confini e definire con decisione le appartenenze. Tuttavia se costretti a scegliere, pensiamo di poter definire il nostro approccio Strutturale – Esperienziale (Minuchin e Whitaker) con una particolare attenzione rivolta alla storia familiare (approccio Trigenerazionale di Boszormenyi-Nagy, Bowen e Andolfi) ed all’individuo. Questo ci ha portato a prendere le distanze da un atteggiamento strategico e ad avvicinarci ad una modalità psicoterapica che tiene invece molto più in conto la relazione terapeutica ed il rapporto fra famiglia ed individuo e tra questi ed il suo mondo interno.  Per le metodiche formative teniamo conto degli studi sui gruppi, pur consapevoli delle grandi differenze fra un gruppo terapeutico ed uno in cui ci si forma.

Aspetti storici e giuridici:

L’Istituto Veneto di Terapia Familiare è stato fondato a Treviso il 30 ottobre 1987 dai dottori Aldo Mattucci, Luciano Tonellato, Marcellino Vetere, Gladys Borsato, Fausto Lazzaro, Matelda Vendrame, Claudio Franceschini che hanno costituito allo scopo una S.R.L. con sede in Piazzale Pistoia, 8 Treviso e hanno attivato una attività clinica, una di tipo formativo e una di ricerca. Attualmente è costituito dai dottori Aldo Mattucci (direttore ITFV), Luciano Tonellato (rappresentante legale e direttore  della sede di Treviso), Marcellino Vetere (direttore della sede di Vicenza).
L’ITFV ha iniziato un’attività clinica di Terapia Familiare immediatamente, ed una attività didattica nel 1988 con un primo Corso del Ciclo Vitale della Famiglia, al quale sono seguiti negli anni successivi numerosi altri corsi: Corso per Medici; Training in Psicoterapia Familiare *, Corso del Ciclo Vitale della Famiglia, Corso per Magistrati ed Avvocati, Corso per Assistenti Sociali, Corso per Operatori Socio Sanitari, Corso per Insegnanti, Corso per Mediatori Familiari e numerosissime attività di Supervisione.

*Il primo Training in Psicoterapia Familiare è stato attivato nel 1989 con un programma che è stato poi rivisto alla luce delle indicazioni del M.U.R.S.T. dopo il riconoscimento dell’Istituto di Terapia Familiare di Firenze avvenuto in data 20 marzo 98 con effetti retroattivi. Pertanto l’attività formativa nell’ambito della Psicoterapia Familiare è stata realizzata nella sede di Treviso quale sede distaccata dell’Istituto di Terapia Familiare di Firenze.

 

Esperienze pregresse:

Parte dell’attuale Staff clinico (Aldo Mattucci, Luciano Tonellato, Marcellino Vetere,) proviene da esperienze, in parte comuni, con gruppi di pazienti psicotici e dal lavoro con le famiglie di pazienti psichiatrici gravi fin dall’inizio degli anni ’80, all’interno del territorio dell’allora ULSS 10 di Treviso. A tale gruppo si sono via via aggiunti altri professionisti con esperienze sia in ambito privato che pubblico. In tempi diversi. Prima il dottor Aldo Mattucci (1982) e qualche anno dopo i dottori Luciano Tonellato e Marcellino Vetere (1986), hanno iniziato la loro formazione in Terapia Familiare presso l’ITF di Roma, allora rappresentato da Maurizio Andolfi, Carmine Saccu, Anna Maria Nicolò e Paolo Menghi. Con l’apertura dell’Istituto Veneto di Terapia Familiare, nel 1988 fu iniziata una Supervisione dell’intero staff da parte dell’Istituto di Terapia Familiare di Firenze nella persona del suo direttore Rodolfo de Bernart, durata fino al 1998. Nei primi anni di vita dell’Istituto continuarono, per alcuni membri del gruppo, il doppio impegno nel Servizio Pubblico (in qualità di Psichiatri attivando numerose iniziative culturali quali promuovere convegni, produrre articoli e, soprattutto, strutturare un intenso lavoro con gruppi e famiglie) e all’interno dell’Istituto stesso. Dal 1998 l’impegno di tutto lo staff è esclusivamente rivolto alla organizzazione e conduzione delle numerose iniziative dell’Istituto. Nell’arco di tutti questi anni l’attività di aggiornamento promossa è stata intensa e si è estrinsecata soprattutto con Seminari ai quali hanno partecipato numerosi ed importanti studiosi di Terapia Familiare e materie affini: Bauleo, de Bernart, Andolfi, Saccu, Nicolò, Losso, Cigoli, Onnis, Selvini M., Ugazio, Gagnarli, Giacometti, Vanon, Dobrowolski, Van Cutsem, Ackermans, Parodi, Crittenden, Garcia Badaracco, Morrone, Malacrea, Buzzi, Vassalli, Gritti, Ruggiero, Scharff D. e J., Canevaro, Canevelli, Marcucci, Baldascini, Giommi D., Giommi R. Francini, Pappalardo, Mazzei, Busso, Gallese … ed altri ancora. Sono state attivate anche attività di ricerca: sugli effetti della separazione e divorzio nelle famiglie e in particolari nelle situazioni di alienazione genitoriale, sull’uso del genogramma in contesti diversi, sull’uso dell’immagine in situazioni cliniche ad alto conflitto, sugli strumenti di valutazione della terapia di coppia, sulle famiglie ricomposte, sulla dimensione corporea in terapia familiare, ecc.. La produzione scientifica è riferita sui curriculum dei singoli didatti ed è rappresenta da articoli e interventi a Convegni.

 

Collegamenti storici con altre esperienze:

Il principale collegamento è stato ed è sicuramente con l’Istituto di Terapia Familiare di Firenze, nel quale tutto lo Staff ha compiuto almeno una parte significativa della propria formazione e presso il quale i tre soci fondatori dell’Istituto sono ancora didatti. Con questo Istituto e con gli altri della stessa matrice è esistito da subito e continua tuttora uno scambio culturale. Storicamente è stato molto significativo il rapporto con la Società Italiana di Terapia Familiare (fondata nel 1976).  Tutti gli Istituti aderenti alla Società Italiana di Terapia Familiare, negli anni in cui sono state istituite le Scuole di Specializzazione in psicoterapia, hanno concordato la struttura dei programmi di formazione e della valutazione degli allievi, nonché la possibilità per tutti i corsisti di accedere ai Seminari, alle Biblioteche e nastroteche di tutti gli Istituti (sono stati coinvolti: l’Accademia di Psicoterapia della Famiglia, la Scuola Romana di Terapia Familiare, l’I.T.F. di Napoli, l’I.S.P.P.R.E.F. di Napoli, l’I.T.F. di Ancona, ai quali si sono aggiunti numerosi altri Istituti di più recente costituzione). Al di là degli aspetti amministrativi ed organizzativi separati, anche per motivi geografici, esiste dunque una chiara matrice storica e culturale che connette queste diverse strutture, pur nella differenziazione dovuta anche ad una scelta culturale propria della Scuola stessa. Coerentemente col modello di formazione che richiede che essa sia fatta sulla misura e sulla persona dell’allievo, rispettando il suo stile, anche ciascun Istituto, pur mantenendo la matrice culturale comune, ha, infatti, sviluppato una sua specializzazione. Tutto ciò ha permesso di mantenere contemporaneamente una struttura costante di base per la formazione, e di rendere possibile anche una ricerca creativa, garantita proprio da questa libertà, i cui frutti vengono comunque condivisi attraverso l’A.I.T.F. (l’Assiozione Istituti Terapia Familiare) e l'appartenenza ad altre Associazioni Nazionali ed Internazionali grazie a scambi diretti (seminari di didatti, segnalazioni di voci bibliografiche, sperimentazioni e ricerche comuni).

 

La Società Italiana di Terapia Familiare

Nel 1976 è stata fondata la Società Italiana di Terapia Familiare che ha organizzato storicamente dei Convegni Internazionali di particolare rilievo: a Roma nel 1975 ed a Firenze nel 1978 sulla Terapia Familiare nella Comunità, a Vietri sulla formazione relazionale ed ancora a Roma nel 1987 sulla Coppia in Crisi ai quali sono seguiti altri importanti appuntamenti culturali. Il dibattito culturale e scientifico viene ancora oggi promosso attraverso la rivista “Terapia Familiare”. La Rivista è certamente la più nota ed importante del settore, diffusa anche all’estero, nonostante sia pubblicata solo in italiano. Ha affrontato temi innovativi come “Individuo e Famiglia”, ha pubblicato importanti novità straniere tradotte ed articoli originali altamente selezionati con il sistema della revisione doppiamente anonima. Ad essa collaborano i più importanti nomi della Terapia Familiare italiana e straniera. Nel 1990 è stata presa la storica decisione di ammettere in qualità di Soci-Aggregati gli Istituti di Formazione Cinica e di Ricerca Familiare. Come sottolineava il presidente Maurizio Andolfi in occasione della presentazione dell’Albo Soci del 1991, questo ha avuto un significato evolutivo molto importante, perché in questo modo la S.I.T.F. si è qualificata come una Società di più ampio respiro sia in campo nazionale che internazionale.

 

La società Italiana di Psicologia e di Psicoterapia Relazionale

Nell’ambito della Società Italiana di Psicologia e di Psicoterapia Relazionale (S.I.P.P.R.) si sono sviluppati negli anni i rapporti con le altre Scuole di Terapia Familiare. European Family Therapy Association. A livello internazionale l’I.T.F.V. è socio Fondatore della Camera degli Istituti dell’European Family Therapy Association.

 

Associazione Internazionale Mediatori Sistemici (A.I.M.S.) e Forum Europeo della Mediazione Familiare

L’Associazione Internazionale Mediatori Sistemici (A.I.M.S.) fondata nell’aprile 1995, ha avuto un immediato e rapido sviluppo tanto da divenire la prima associazione italiana per estensione territoriale, per numero di soci e di Centri di Formazione. L’A.I.M.S. si propone di promuovere, all’interno del modello sistemico, il progresso degli studi e ,delle ricerche nel campo della Mediazione Familiare e Comunitaria, nonché la diffusione del modello sistemico di Mediazione Familiare e Comunitaria sia attraverso l’organizzazione di Corsi di Formazione specifici, sia attraverso Convegni e Seminari su tematiche rilevanti per l’esercizio della Mediazione. L’Istituto Veneto di Terapia Familiare è Socio Istituzionale dell’A.I.M.S. ed è direttamente impegnato nella attività sia del Consiglio Direttivo con il suo Direttore dott. Aldo Mattucci (attualmente past president dell’AIMS), che della Commissione Didattica con il dott. Marcellino Vetere.  Inoltre l’intero staff dell’I.T.F.V. è direttamente impegnato nella formazione di Mediatori Sistemici dal 1995. L’I.T.F.V. è Socio Fondatore del FORUM EUROPEO della Mediazione Familiare, organismo che dal 1997 raggruppa le principali Associazioni Europee di Mediazione Familiare.

 

Altre collaborazioni con Istituti italiani e stranieri

L’I.T.F.V. ha in questi anni collaborato oltre che con l’I.T.F.F. di Firenze, anche con l’I.T.F.S. di Siena, l’I.T.F.L. di Lucca, l’I.T.F.B. di Bologna, l’I.T.F. di Napoli, l’IMePS di Napoli, Eteropoiesi di Torino, il Centro Padovano di Terapia della Famiglia, il Centre d’Etude de la Famille et des systèmes di Bruxelles e molti altri attraverso momenti di confronto seminariale, elaborazione di ricerche, etc ...

 

Rapporti con il Servizio Pubblico

L’I.T.F.V. è un polo di riferimento per la formazione e l’aggiornamento in Terapia Familiare Relazionale per numerose ASL della Regione Veneto e della Regione Friuli-Venezia Giulia, presso le quali ha attivato numerosi corsi di formazione e cicli di supervisioni a specifiche strutture. Anche nella Regione Emilia Romagna, nei Servizi Pubblici di Correggio e Reggio Emilia, vi sono stati corsi di sensibilizzazione all’Ottica Sistemico Relazionale.

 

Rapporti con il Mondo Accademico e l’Università

L’I.T.F.V. ha collaborato e collabora, ormai da molti anni, con l’Università Cattolica di Milano, con continui interventi seminariali, con progetti di ricerca e con la realizzazione di pubblicazioni e libri. L’Istituto ha prestato la sua collaborazione in modo meno strutturato e continuativo anche all’Università degli Studi di Padova e con lo IUSVE di Venezia. Alcuni dei nostri didatti sono docenti a contratto presso queste Università. Da tre anni l’Istituto è frequentato regolarmente da Studenti della Facoltà di Psicologia delle Università di Padova e Bologna e da quest’anno anche di Trieste, per l’espletamento del tirocinio post-laurea. Inoltre vi è anche una Convenzione per il Tirocinio con la Università Cattolica di Milano.

 

Rapporti con il Privato Sociale

Negli ultimi venti anni l’I.T.F.V. ha curato corsi di formazione per operatori e cicli di supervisione presso numerosissime Cooperative Sociali operanti nelle province di Treviso, Venezia, Padova e Vicenza.

 

La Clinica

Nel settore clinico, l’I.T.F.V. svolge un’intensa attività clinica con famiglie, coppie ed individui. Questa attività è condotta dalla Staff Clinico nelle sedi di: Via della Quercia 2/b in Treviso, Via Pola 30 in Torri di Quartesolo (VI) e in Viale della Stazione 3/5 in Marcon - Venezia.
L’attività clinica con le famiglie è condotta secondo le modalità classiche della Terapia Familiare, cioè con l’utilizzazione di una coppia terapeutica formata da un supervisore che segue le terapia attraverso uno specchio unidirezionale, ed un terapista che opera direttamente con la famiglia. Le sedute sono videoregistrate. All’I.T.F.V. vengono complessivamente seguite dalle 60 alle 80 famiglie e coppie alla settimana (con frequenza abitualmente quindicinale), in parte nella clinica ed in parte nella formazione o nella supervisione. Lo Staff clinico delle tre sedi è composto da: Dott. Aldo Mattucci, Dott. Marcellino Vetere, Dott. Luciano Tonellato, Dott.ssa Fabiana Filippi, Dott.ssa Luisa Consolaro , Dott.ssa Alda De Marchi, Dott. Giovanni Consolaro, Dott.ssa Roberta Bertoldo, Dott.ssa Marilina Bolcato, Dott. Carlo Vetere, Dott.ssa Elvira Georgopoulos, Dott.ssa Elena Varoli, Dott.ssa Alessandra Zampiron, Dott.ssa Elena Pelizzato, Dott. Diego Gobbo.

Lo staff didattico della Scuola di Specializzazione in psicoterapia è composto da: Dott. Aldo Mattucci, Dott. Luciano Tonellato, Dott. Marcellino Vetere, Dott.ssa Fabiana Filippi, Dott.ssa Luisa Consolaro, Dott. Giovanni Consolaro, Dott. Ivano Cazziolato, Dott. Alessandro Lupi, Dott.ssa Alda De Marchi, Dott. Carlo Vetere, Dott.ssa Elvira Georgopoulos, Dott.ssa Marilina Bolcato, Dott.ssa Roberta Bertoldo, Dott. Mauro Burlina, Dott.ssa Maria Rosa Rizzi (didatta AIMS). Sono inoltre formati come didatti: Dott.ssa Elena Varoli, Dott.ssa Silvia Ursoleo, Dott.ssa Lucia De Cosimo. I didatti in formazione sono: Dott.ssa Alessandra Zampiron, Dott.ssa Elena Pelizzato, Dott.ssa Paola, De Molo, Dott.ssa Elisabetta Buttò, Dott. Diego Gobbo, Dott.ssa Caterina Tortella, Dott.ssa Chiara Sandonà.

 

La Rete degli I.T.F e la costituzione dell’A.I.T.F. (Associazione Istituti Terapia Familiare)

A partire dagli anni novanta si è costituita la Rete degli Istituti di Terapia Familiare su un desiderio comune di promuovere collaborazioni e scambi scientifici tra istituti e una formazione continua rivolta a tutti i didatti che si riconoscevano in una storia condivisa. L’esperienza ha coinvolto Istituti e moltissimi Centri in tutta Italia. La consuetudine di condividere almeno due giornate formative all’anno non ha avuto a lungo alcuna formalizzazione istituzionale fino al 2014, anno in cui è stata fondata l’ A.I.T.F., di cui l'I.T.F.V. è socio fondatore (assieme agli Istituti di Terapia Familiare di Firenze, Siena, Bologna e all'IMePS di Napoli).

L'A.I.T.F.promuove il progresso degli studi e delle ricerche nel campo della psicoterapia ad orientamento sistemico-relazionale e delle relazioni familiari, forma psicoterapeuti, promuove la formazione permanente dei soci formatori, stabilisce gli standard formativi per la formazione permanente dei soci formatori e ne garantisce i criteri di verifica e valutazione, promuove l’aggiornamento, la formazione permanente e la cooperazione scientifica di tutti i propri Soci, orientandoli verso il progresso delle scienze e delle trasformazioni sociali in atto, promuove, presso le Scuole di Specializzazione che ne fanno parte, lo sviluppo di attività cliniche e di ricerca per la formazione degli psicoterapeuti.
Attualmente l’ A.I.T.F raggruppa 21 tra Istituti e Centri in Italia.

 

Altri contatti e la Rete Europea di Formazione

Stetti contatti di scambio esistono con il Centre d’Etudes de la Famille et des Systemes di Bruxelles, rapporti più personalizzati o informali sono tenuti con diversi autori americani ed europei (Aldo Morrone, Roberto Losso, Robert Emery, Patricia Crittenden, Alberto Eiguer) che hanno anche tenuto seminari presso l’I.T.F.V.